Concerti per solisti e archi

Ensemble d'archi


J. S. Bach, A. Vivaldi

14-dicembre-2019 12.00
Palagio di Parte Guelfa - Salone Brunelleschi - Piazza della Parte Guelfa, 1, firenze - [mappa]

A cura di: Conservatorio di Musica Luigi Cherubini

Durata: 45'

Antonio Vivaldi (1678-1741)
Concerto in la minore per due violini, archi e basso continuo, op. 3 n. 8, RV 522  
Allegro
Larghetto e spiritoso
Allegro            

Francesco Corrado, Neri Landi, violini solista

Antonio Vivaldi (1678-1741)
Concerto in Sol minore per violoncello, archi e basso continuo, RV 416/17?
Allegro
Andante
Allegro

Corinna Belli, violoncello solista

Antonio Vivaldi (1678-1741)
Concerto in fa maggiore per tre violini, archi e basso continuo, RV 551
Allegro
Andante
Allegro

Gabriele Haxiraj, Liu Zhiyuan, Deng Jeixin, violini solista

Antonio Vivaldi (1678-1741)
Concerto in si minore per quattro violini, violoncello, archi e basso continuo, op. 3 n. 10, RV 580
Allegro
Largo, Larghetto, Largo
Allegro

Gabriele Haxiraj, Deng Jeixin, Amanda Longarini, Maria Lobo, violini solista
Corinna Belli, violoncello concertante

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Concerto in re minore per due violini e orchestra, BWV 1043
Vivace
Largo ma non tanto
Allegro

Deng Jeixin, Livia Ladanza, violini solista

Laboratorio violino solista e archi 

Gioele Abbati, Sofia Brunetti, Francesco Corrado, Gabriele Haxiraj, Deng Jeixin, Livia Ladanza, Neri Landi, Maria Lobo, Amanda Longarini, Ginevra Panzi, Andrea Pistelli, Daniela Said, Wang Yanling, Liu Zhiyuan, violini 
Tommaso Morano, Fangkai Sheng, viole
Corinna Belli, Francesca Lorenzetti, violoncelli
Zheng Sun, contrabbasso

Preparatore M.° Claudio Maffei

**

Il periodo che coincide con le vite di Vivaldi e di Bach, per non parlare di tantissimi altri, ha visto l'affermarsi definitivo di musiche strumentali di vario genere: in particolare trionfa il concerto proprio con il contributo determinante di Vivaldi, cui Bach renderà omaggio con rielaborazioni e composizioni originali ispirate allo stile italiano del concerto. Una caratteristica peculiare di Vivaldi è la sperimentazione timbrica con insiemi dei più vari, anche per più archi, dai violini ai violoncelli fino alla tromba marina.

**

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. È consigliato presentarsi all’ingresso dello spazio con adeguato anticipo rispetto all'inizio del momento musicale.

condividi: